Evento SEO 2017 e scenari di Google Intelligenza Artificiale

Share


SEO 2017 - EventoEvento SEO 2017 e Google Intelligenza Artificiale. Il resoconto della giornata dedicata alle novità di Google e le loro implicazioni nel business aziendale.





Salvaro durante l'evento SEO Il primo evento in Italia dedicato a Google Intelligenza Artificiale. In relazione, ovviamente, agli scenari che si aprono per il business aziendale proprio in virtù delle nuove capacità cognitive di Google.

Ad aprire la giornata di lavoro, nella barchessa di Villa Romanelli (sede di Sanmarco Informatica spa) gremita in ogni ordine di posto, è stato Attilio Salvaro - direttore della business unit 4words - che ha illustrato il cambiamento dal marketing tradizionale al web marketing aziendale. E' stata anche l'occasione per mostrare quali problematiche, e come risolverle, incontra un'azienda quando approccia la multicanalità e la comunicazione online.

Gli argomenti SEO 2017 e Google Intelligenza Artificiale sono stati trattati da Gabriele B. Fallica - Digital Strategic Planner e SEO Specialist in Sanmarco Informatica.

Durante i primi mesi del 2017 cambierà l'indice primario di Google da desktop a mobile. Significa che per ottenere il miglior posizionamento i siti dovranno essere responsive (soluzione preferibile) o avere una versione mobile (soluzione che potrebbe comportare problematiche per il ranking nelle SERP).

I punti fondamentali del SEO 2017 secondo 4words sono:

  • Siti mobile
  • Pagine AMP
  • HTTPS
  • Contenuti di qualità
  • Links naturali
  • Rankbrain.

Il passo successivo all'indice mobile, hanno detto da Google, sarà l'adozione dell'Intelligenza Artificiale al fine di realizzare il progetto del CEO di Google Sundar Pichai ossia "Un Google personalizzato per ogni utente e per ogni query".

Fallica ha, allora, mostrato le novità dell'azienda di Mountain View nel settore I.A..

Il settore "Research and Web Development" di 4words, organizzato da Fallica con la collaborazione dello sviluppatore Luca Pagliarusco, è sempre in fermento e sta già testando un nuovo metodo per la creazione delle pagine AMP sui portali e-commerce realizzati in Prestashop considerato che al momento attuale non esistono soluzioni soddisfacenti

L'evento è stato un successo per partecipazione e per soddisfazione degli intervenuti (si sono registrate oltre 40 aziende del Centro e Nord Italia) e tantissime hanno chiesto di poter approfondire le tematiche trattate.

Staff




Articolo dedicato all'evento SEO 2017